GAM Torino

 

Organismi è una mostra d’arte, architettura, design, fotografia e cibo che mette in relazione l’Art Nouveau con la contemporaneità. Con un allestimento studiato ad hoc da MCA, l'esposizione propone una nuova visione delle relazioni tra le prospettive organicistiche del tardo Ottocento e degli inizi del Novecento e le visioni biocentriche di oggi.

Il primo momento dedicato all’Art Nouveau ha per protagonista il visionario Émile Gallé di cui sono in mostra raffinati vasi e mobili, e ancora i disegni dell’architetto Liberty Raimondo d’Aronco e quelli di carattere scientifico di Santiago Ramon y Cajal, scopritore del neurone. Il nostro tempo è rappresentato dalle opere dell’artista francese Pierre Huyghe che da alcuni anni crea veri e propri ecosistemi come opere d’arte contemporanea, nonché dal botanico Patrick Blanc, inventore dei “muri vegetali”, e dall’architetto Mario Cucinella, la cui visione di un’architettura ecologica e sostenibile è fondata sul principio che ogni edificio deve entrare in empatia con il clima e la cultura che lo ospita. La mostra si conclude con rari documenti relativi alla storia del movimento Slow Food. (GAM, Torino - dal 3 maggio al 6 novembre 2016)

Direttore GAM Torino:

Carolyn Christov-Bakargiev


Curatori:

Carolyn Christov-Bakargiev

Virginia Bertone


Progetto allestimento:

Mario Cucinella Architects

 

La mostra è realizzata con il sostegno di:

Compagnia di San Paolo

Fondazione CRT

 

Sponsor:

Arkas

Iguzzini

Aermec

Permasteelisa

 

Media Partner:

Paysage

 

Catalogo:

Skira


Fotografia:

Giorgio Perottino