About

About


Concepiamo e realizziamo progetti di architettura e design che, attraverso lo sviluppo della ricerca, l’utilizzo delle tecnologie più innovative e il talento dei professionisti, tende a un ideale di qualità architettonica che integra la sostenibilità ambientale, l’etica nei comportamenti e l’impatto sociale positivo.

Mario Cucinella



Lo studio con base a Bologna e New York, si avvale di un team internazionale composto da novanta collaboratori tra architetti, ingegneri, grafici, modellisti e ricercatori.

Fondato nel 1992 a Parigi e successivamente nel 1999 a Bologna, lo studio possiede una solida esperienza nella progettazione architettonica che integra strategie ambientali ed energetiche, avvalendosi di un dipartimento di R&D interno, che porta avanti le ricerche sui temi della sostenibilità secondo un approccio olistico.

La cura e la professionalità di MC A tocca ogni fase e ambito del processo dalla progettazione architettonica in maniera integrata e coordinata con le altre discipline.



La progettazione con la piattaforma BIM viene sviluppata internamente grazie a un team di BIM Manager e BIM coordinators. Lo studio può vantare al suo interno anche un dipartimento di Interior Design e Industrial Design.

Tutti i progetti hanno in comune un’attenzione all’integrazione tecnologica con le strategie ambientali e climatiche per realizzare edifici che, possano ridurre il loro impatto ambientale in vista degli obiettivi Europei del 2020 e 2030, contribuendo alle azioni di mitigazione e adattamento agli impatti del cambiamento climatico, da un lato, e avere un impatto sociale positivo grazie a una maggiore partecipazione e condivisione pubblica dei processi di progettazione e di trasformazione urbana, dall’altro.



Il nostro Metodo

Edifici ad emissioni 0 per un futuro sostenibile

MC A vuole progettare edifici che rappresentino soluzioni concrete per la sostenibilità ambientale. L'obiettivo è quello di integrare soluzioni di design e tecnologie green per fare in modo che gli edifici diventino produttori netti di energia, con 0 emissioni di carbonio e senza ricorrere a combustibili fossili o al consumo di risorse naturali limitate. In modo simile, e dove possibile, si adottano tecnologie e soluzioni di design che consentano la corretta gestione dei rifiuti e delle risorse naturali, come l’acqua e le materie prime (raccolta riutilizzo e riciclaggio).

Progetti che contribuiscono alla rigenerazione urbana ed al cambiamento sociale

Utilizzando le parole di Jaime Lerner, gli edifici possono funzionare come una sorta di “Agopuntura Urbana”, che crea nuova energia e rivitalizza un’ area “malata” o “sofferente” e i suoi dintorni. Esattamente come nell’approccio medico, questo intervento innescherà un effetto a catena positivo aiutando a curare e a migliorare l’intero sistema. Questo approccio ha anche guidato la ricerca e il lavoro di MC A su progetti di edilizia sociale finalizzati alla rigenerazione delle periferie urbane e al rispondere alle esigenze in continua evoluzione della società moderna.

Forma e materia si integrano per garantire ambienti confortevoli e ridurre la domanda di energia

Per MC A, la fase più importante del processo creativo è l’identificazione del giusto equilibrio tra architettura e contesto climatico, in modo tale che il linguaggio architettonico possa rafforzare l’effetto benefico delle tecnologie. Attraverso appropriate soluzioni di design passivo (forma e orientamento) e la particolare attenzione alla progettazione dell’involucro, gli edifici progettati da MC A mirano ad ottenere il massimo dei benefici dalla ventilazione naturale e l’energia solare. Il focus su interventi progettuali passivi nel corso degli ultimi 20 anni ha permesso a MC A di progettare in modo coerente edifici che consumano meno rispetto ai consumi standard degli edifici.

L’ Architettura a Misura Umana: ambiente, bellezza e impatto sociale

Nell'approccio di MC A il design sostenibile si integra con l’ideale estetico, in una relazione dialettica che porta alla progettazione di edifici di alta qualità strutturale ed estetica.
I progetti architettonici traggono ispirazione dalle caratteristiche naturali, sociali e culturali dei luoghi in cui si è soliti vivere. Un’architettura “a misura umana” capace di soddisfare i bisogni sociali, economici e culturali degli individui, consentendo così di ricreare ambienti confortevoli e stimolanti.

Le persone ed il loro ambiente sono le fonti d’ispirazione per una progettazione di qualità che celebra le identità culturali

In 20 anni di attività, MC A ha sviluppato una notevole esperienza nella progettazione architettonica e nella pianificazione urbana con un focus particolare su soluzioni bioclimatiche e sull'uso razionale delle risorse. I progetti vengono sviluppati seguendo un rigoroso metodo di lavoro che include: le fasi di ricerca del contesto e dell’architettura vernacolare; l’ottimizzazione delle forme e del design attraverso l’uso di software digitali; la sperimentazione delle soluzioni adottate attraverso modelli 3D e simulazioni in laboratorio.


Mario Cucinella Architects sta progressivamente ampliando la sua presenza internazionale: lo studio ha realizzato progetti in Europa, Cina, Africa Occidentale, il Medio Oriente, Australia. In tutti questi ambiti, MC A si sforza di esprimere, non solo il suo stile architettonico, ma piuttosto l’identità dei luoghi, delle persone, dei materiali e degli ambienti.


Progetti in primo piano

error: Content is protected !!