Architettura dei musei e sostenibilità ambientale

La morale dei singoli in mostra a Pompei
12/06/2019
La seconda evoluzione della timeline che racconta la sostenibilità
10/07/2019

Architettura dei musei e sostenibilità ambientale

Architettura dei musei e sostenibilità ambientale

Giovedì 27 giugno, dalle ore 17.30 alle 19.30, presso BASE Milano, via Bergognone 34, l’Architetto Andrea Rossi, Project Director di MC A, parteciperà alla conferenza intitolata “Architettura dei musei e sostenibilità ambientale”.

Preservare l’esistente e portarlo nel futuro. Ormai sembra non ci sia più tempo e il tema della sostenibilità va affrontato senza indugi. A causa dell’inquinamento globale e dell’uso improprio delle risorse naturali, il tema della sostenibilità ambientale è diventato sempre più urgente nei dibattiti in qualsiasi ambito. Ma come stanno rispondendo i museia questo mayday sempre più pressante?

Di tutto questo se ne parlerà, nell’ambito del progetto Artlab 19, durante l’evento “Architettura dei musei e sostenibilità ambientale”, organizzato in collaborazione con ICOM e Ordine e Fondazione degli Architetti PPC della Provincia di Milano.

Il focus dell’incontro verterà sull’approfondimento delle relazioni tra la progettazione degli spazi museali e la sostenibilità ambientale a prescindere dall’epoca di costruzione del contenitore principale.

Diverse sono le domande che si pongono: quale sostenibilità è possibile? Come l’architettura può generare una visione su un tema che viene troppo spesso trattato come pura questione tecnocratica? È possibile misurare i risultati del controllo dell’architetto sulla sostenibilità dei Musei e degli allestimenti permanenti e temporanei?

Testimoni del passaggio dell’umanità e dei suoi paesaggi culturali, i musei devono saper orientare da una parte le proprie politiche di gestione interna e di razionalizzazione delle modalità di conservazione in funzione della sostenibilità e allo stesso tempo sviluppare il proprio ruolo di educatori delle generazioni future. L’apporto dei musei alla creazione di un’ecologia della cultura passa anche dalla proposta di contenuti culturali orientati alla sostenibilità capace di favorire la costruzione di una coscienza critica e un senso di responsabilità condiviso dalle comunità.

Per info e iscrizioni Clicca qui

Condividi