Mario Cucinella a La Bienal Internacional de Arquitectura de Buenos Aires

Le piante come co-workers
04/09/2019
#BDW2019 – Building Green Future: la mostra dedicata all’architettura sostenibile e al pensiero sostenibile
16/09/2019

Mario Cucinella a La Bienal Internacional de Arquitectura de Buenos Aires

Mario Cucinella a La Bienal Internacional de Arquitectura de Buenos Aires

La Biennale Internazionale di Architettura di Buenos Aires si svolgerà dal 15 al 26 ottobre 2019 presso l’Usina del Arte. Tra gli architetti invitati ci sono Amanda Levete (Stati Uniti), Guillermo Vázquez Consuegra (Spagna), Rafael Viñoly (Stati Uniti), Mario Cucinella (Italia), Felipe Leal (Messico) e rappresentanti degli studi SOM e KPF (Stati Uniti).

In uno spazio immersivo e connettivo con l’obiettivo di mettere in contatto il pubblico con l’architettura, la Biennale propone esposizioni (gratuite), conferenze e mostre di professionisti provenienti da tutto il mondo, che propongono opere internazionali, nuovi approcci e rinnovati contributi ideologici.

Dal 1985, la città di Buenos Aires ospita una delle celebrazioni più importanti della cultura architettonica internazionale. La Biennale Internazionale di Architettura di Buenos Aires è uno degli eventi più importanti della regione, pioniere delle Biennali latinoamericane e riconosciuto nell’ambito della trilogia più rilevante, insieme a quella di Venezia e San Paolo. In questo contesto, Buenos Aires diventa uno spazio per dialoghi culturali intrecciati, conferenze di architetti di fama mondiale e mostre che pongono l’architettura in primo piano nella conversazione.

Nel corso dei suoi 32 anni, ha contato con la presenza di partecipanti di rilievo, come nove dei Premi Pritzker: Richard Meier, Hans Hollein, Paulo Mendes da Rocha, Jean Nouvel, Richard Rogers, Norman Foster, Toyoo Ito, Zaha Hadid e Alejandro Aravena.

Vi hanno partecipato anche i più importanti architetti dei cinque continenti: Bjarke Ingels, Gae Aulenti, Bruno Zevi, Pierre Vago, Kai-Uwe Bergmann, Jan Gehl, Peter Stutchbury, Clara de Solá-Morales, Oscar Gonzalez Moix e César Pelli.

Per maggiori informazioni vai sul sito de La Bienal Internacional de Arquitectura de Buenos Aires

Condividi