Hotel & tourism forum Milan 2019
25/03/2019
Building Green Futures: tecnologie, modelli e visioni delle imprese sostenibili
03/04/2019

Mario Cucinella presenta la collezione di design Building Objects

Comunicato Stampa

Building Objects:
Mario Cucinella presenta al Brera Design District
la collezione di design ispirata ai suoi progetti di architettura.

Building Objects è l’ispirazione di progetti che si trasforma in oggetti

Mario Cucinella

Bologna 27/03/2019 – “Building Objects” è il nome della collezione Mario Cucinella Design che verrà presentata in anteprima, dall’8 al 14 aprile, in occasione del Brera Design District 2019, nello spazio espositivo di via Varese 12, a Milano.

La collezione “Building Objects” viene da lontano, si potrebbe dire che ha le sue radici nella cultura del Bauhaus, che proprio quest’anno compie cent’anni dalla sua nascita. Arte come apertura su un mondo possibile, riferimento insostituibile per ogni percorso formativo e progettuale. Qui risiede la straordinaria attualità della filosofia del Bauhaus che, nel caso di questa collezione, mette al centro il ruolo fondamentale del laboratorio.

L’architetto Mario Cucinella ha disegnato pezzi unici di design che prendono ispirazione da elementi formali e strutturali di specifiche architetture, tra le quali: il nido d’infanzia “La Balena” a Guastalla (RE); il Museo Fondazione Luigi Rovati, attualmente in costruzione a Milano; la Green School progettata per il Medio Oriente; la Kwame Nkrumah Presidential Library a Volta Lake in Ghana e dall’Abitazione per la Pace di Scanzano Jonico (MT).

Il risultato finale presenta una parziale riconoscibilità rispetto al modello di riferimento, il tutto però all’interno di una ricerca espressiva, coerente e organica, parallela ma anche convergente al lavoro quotidiano dell’architetto.

Building Objects” riscopre i grandi Maestri Artigiani attraverso una ricerca accurata dei materiali e un’antica sapienza manuale, ma al contempo è anche il risultato dello sviluppo straordinario di alcuni processi produttivi, fondati su innovazioni tecnologiche, dove centrale è il ruolo delle stampanti 3D.
Alla collezione hanno collaborato maestranze del vetro, marmo, legno massello, ceramica, terracotta, ottone e acciaio. Vetreria Artistica Archimede Seguso, Rino Greggio Argenterie, De Castelli, Mariantonia Urru, Riva 1920 , WASP , Laboratorio Pesaro .

Laboratorio Pesaro

Aldo Colonetti, filosofo, storico e teorico dell’arte, del design e dell’architettura, scrive a proposito della collezione di Mario Cucinella Design: “… queste opere di Mario Cucinella certamente ci ricordano da dove vengono, ma contemporaneamente offrono punti di vista inediti, associazioni imprevedibili, per cui sta a noi dialogare con ogni singolo pezzo, e cercare di ritrovare il filo d’Arianna, secondo un processo conoscitivo, composto da infinite tappe di avvicinamento”.

Per Informazioni:
Mario Cucinella Design
press@mariocucinelladesign.com
www.mariocucinelladesign.com
T +39 051 6313381

Condividi