Mantova: nuova sede per Tea in vicolo Stretto e con terrazza sul lago

Pubblicato
11 Aug 2020

Lettura
1 min


Presentato il progetto per recuperare l’area di Porto Catena. Accanto agli uffici per il personale anche un parco pubblico

Di Sandro Mortari

Tea torna a casa. È quanto prevede il progetto di riqualificazione della vecchia sede di vicolo Stretto […] a cui da tempo stanno lavorando i vertici della multiutility, il Comune di Mantova e l’architetto Mario Cucinella, presentato ieri sotto una tensostruttura allestita nel cortile di quella che fu l’officina del gas.

E proprio partendo da quello che era, in riva al lago, con Porto Catena a disposizione per la movimentazione del carbone e del gas, il cuore del progetto, però, sarà il parco pubblico e l’apertura della vecchia sede alla città con il recupero di parti di edifici da dedicare a museo dell’arte contemporanea, a laboratorio dell’economia circolare oppure ad altre funzioni secondo quanto indicheranno i cittadini. […]

L’architetto Cucinella, con studi a Bologna e a New York, ha illustrato il progetto che punta a creare una zona sostenibile che si apre alla città. «Faremo un patto di amicizia con la natura creando lì un parco pubblico. Abbiamo pensato, poi, a un piano che si rialza verso il lago, fino a formare una terrazza che affaccia sull’acqua». E l’altro elemento caratterizzante del nuovo vicolo Stretto. La terrazza, che affaccerà sulla curva di via Fondamenta— proprio su Porto Catena— appoggiandosi sulle attuali mura, avrà alle spalle una gradinata che darà sullo slargo interno, su uno spiazzo che potrà essere usato per eventi. Sarà un progetto sostenibile dal punto di vista ambientale, assicura Cucinella, che ha evidenziato un dato: «Con l’area verde e riducendo il cemento di adesso la temperatura nella zona passerà dagli attuali 35 gradi a 31». […]

Guarda il video della presentazione

Notizie correlate

Tutte le nostre novità

Copyright 2022 MCA.