Sopralluogo alle Gabelli il cantiere aprirà nel 2019

Pubblicato
07 Feb 2018

Lettura
2 min


I progettisti hanno visitato la scuola, pronta alla ristrutturazione da 6,6 milioni. Saranno mantenute le sue peculiarità e l’idea pedagogia di fondo

A osservare l’atrio sembrerebbe una normalissima scuola durante le vacanze natalizie. Alle pareti sono ancora appesi i disegni dei bambini. È entrato nelle aule e camminando lungo i corridoi che la realtà sbatte contro lo sguardo: intonaci scrostati, soffitti umidi, pavimenti allagati. Le storiche scuole Gabelli sono in condizioni critiche virgola ma presto lo stabile tornerà a vivere. È previsto per il 2019 l’inizio dei lavori di ristrutturazione, ultimo atto del percorso avviato nel 2013 dall’amministrazione Massaro per recuperare il bene. Il tetto è stato impermeabilizzato ed è stata fatta la ricognizione sismica. Ora sta per prendere il via la ristrutturazione definitiva. Venerdì i progettisti dello studio Mario Cucinella Architects di Bologna hanno fatto un sopralluogo nella struttura. Tre ore di visita per esplorare quell’enorme spazio chiuso da 8 anni e mezzo (saranno 9 a fine maggio) per il crollo del controsoffitto in una delle aule. […]

Costruita fra il 1933 e il 1934 su progetto degli ingegneri Agostino e Guglielmo Zadra, la scuola rappresenta l’applicazione del metodo didattico Montessori-Pizzigoni, importato a Belluno da Pierina Boranga. Lo spirito originario delle Gabelli non sarà tradito con i lavori di ristrutturazione: «i progettisti sono rimasti molto colpiti dall’ intelligenza con cui è stata concepita la scuola» continua Jacopo Massaro, sindaco di Belluno. «Sono assolutamente interessati a preservare le peculiarità è l’idea pedagogica di fondo». Quello delle Gabelli sarà Dunque un recupero storico ma, adattato alle esigenze del terzo millennio. [...]

I progettisti ci hanno messo tre ore per visitare la scuola. Sono saliti fin sul tetto e scesi negli scantinati. Lo studio bolognese sta già lavorando al progetto di recupero, che è stato inserito nel piano di rigenerazione urbana e che sarà finanziato in larga parte dal governo. L’intervento vale 6.650.000 euro (3.483.944 li coprirà lo stato, 3.166.056 il comune). Il progetto definitivo sarà consegnato fra qualche settimana. […] Si stima di aprire il cantiere nella primavera del 2019. Due anni di lavori e poi, finalmente, le Gabelli potranno tornare ad accogliere i bambini. […]

 

Clicca Qui  per scaricare l’articolo completo in formato PDF pubblicato su 

 

Notizie correlate

Tutte le nostre novità

Copyright 2022 MCA.