Nuovo Campus Bologna Business School

Nuovo Campus Bologna Business School

Il Nuovo Campus Bologna Business School diventa l’occasione per creare, all’interno di un contesto storico e paesaggistico di grande pregio, un progetto di architettura capace di coniugare storia e contemporaneo.

Il progetto collocato all’interno di un’area sui colli bolognesi e, sviluppato da Mario Cucinella Architects, si propone di recuperare un luogo con rilevanti significati storici, ma soprattutto creare una nuova polarità al servizio dell’università capace di ripensare la distribuzione degli spazi e dei servizi attualmente presenti nel fulcro storico di Villa Guastavillani, sede attuale della Bologna Business School, integrandoli con nuovi spazi universitari, di condivisione, e nuove funzioni culturali e ambientali.

Il nuovo Campus sorgerà sul crinale della collina attraverso la riqualificazione e il recupero di alcuni edifici già presenti sul sito, un intervento ‘’leggero’’ che vuole ‘’semplificare’’ gli spazi e le architetture in modo da inserirsi in maniera silenziosa nel contesto delle colline bolognesi, attraverso un volume leggero e trasparente che cerca il costante dialogo con la natura ed il paesaggio circostante. Una nuova copertura diventa elemento caratterizzante e unificatore dell’intervento e, al contempo sarà regolatore passivo del comfort interno combinando al meglio gli aspetti architettonici, funzionali e di sostenibilità.

Il disegno del paesaggio è pensato in maniera organica con dei cerchi di propagazione che partono dal fulcro del Nuovo Campus, da cui si generano una serie di percorsi fluidi che si immettono nel paesaggio, formando dei terrazzamenti che possono ospitare attività di apprendimento all’aperto, di svago (leggere e studiare) o attività sportive (percorsi vita ecc.) degli studenti.

Cliente: Bologna Business School
Progetto: Mario Cucinella Architects
Team: Andrea Rossi, Francesca Fochi, Stefano Bastia, Lucrezia Rendace, Francesco Rosa
Visual: Alessia Monacelli, Giovanni Checchia – Mario Cucinlla Architects; Emanuele Fortunati
Ingegneria Strutturale: Ing. Roberto Ballardini – Studio Ballardini
Ingegneria Impiantistica: Galileo Ingegneria; STEP Engineering
Ingegneria Acustica: Ing. Gabriele Raffellini
Ingegneria Antincendio: Ing. Andrea Luppi – IDF Ingegneria del Fuoco
Progetto del Paesaggio: Arch. Caterina Michelini – La Stanza C

Copyright 2022 MCA.