Bergognone 53

Ristrutturazione di un edificio per uffici

Il complesso si compone di quattro stabili per uffici risalenti al decennio 1960-1970 che racchiudono un cortile centrale.

Una nuova tettoia in vetro, l’uso del colore e una facciata a doppia pelle rivolta a sud hanno trasformano l’aspetto esteriore del complesso edilizio. I quattro edifici sono considerati come un unico blocco urbano.

Gli interventi comprendono la creazione di un nuovo ingresso a tutta altezza con accesso diretto dalla strada attraverso il cortile, la riprogettazione paesaggistica del cortile e il suo sviluppo digradante verso i nuovi ingressi a doppia altezza ai singoli edifici, una tettoia in vetro sopra il cortile sospesa ai quattro edifici, la ristrutturazione di tutte le facciate e la progettazione di una nuova facciata a vetri per l’edificio a nove piani che dà su via Bergognone, composta da vetro selettivo che funge da schermo e nel contempo da filtro nei confronti dei raggi solari, riducendo la necessità di climatizzare l’ambiente.

Gli interventi descritti conferiscono al complesso un aspetto omogeneo contemporaneo.

Tipologia: Concorso Internazionale – progetto vincitore
Cliente: Hines Italia
Superficie: 25 000 mq
Progetto: Mario Cucinella Architects
Team: Mario Cucinella, Elizabeth Francis, Anna Fabro, Francesco Barone, Giuseppe Capriati, Vincenzo Di Serio, George Frazzica, Cristina Garavelli, Roberta Grassi, Enrico Iascone, Filippo Meda, Valeria Salvaderi, Celestina Savoldi, Filippo Taidelli con Fabio Andreetti, Andrea Gardosi, Elena Lavezzo, Matteo Lucchi, Enrico Contini, Manuela Carli
Strutture: Iascone Ingegneria –Ing. Rocco Iascone, Ing. Luca Turrini, Ing. Claudia Montecchi
Ingegneria meccanica ed elettrica: Ove Arup & Partners, Studio Isoclima, A&T Systems
Servizi Meccanica e Elettrica: Landi Spa
Impresa generale: Bergognone Scarl (Consorzio Cile-Pedercini)
Copertura in vetro: Longianese Srl
Strutture di coperture: MEW – Ing. Odine Manfroni
Lighting Design: DHA Lighting
Serramenti e facciate: C.N.S. Spa
Ascensori: Maspero Elevatori
Visual: Studio DIM
Photo credit: Jean de Calan, Daniele Domenicali, Ornella Scancassani, MCArchive

Copyright 2022 MCA.