Scuola Gabelli

Partire dalla memoria storica e analizzare i bisogni contemporanei per un modello di scuola del futuro

Applicare la visione di scuola innovativa ad un edificio storico assoggettato a tutela di interesse storico-artistico, al ventesimo posto dei “Luoghi del cuore” del FAI, rappresenta una sfida e una occasione.

L’intervento di ristrutturazione edilizia e di riqualificazione architettonica diviene occasione per dare nuovamente alla Scuola Gabelli il lustro di un tempo. Un intervento delicato, di chirurgia estetica che vuole recuperare i fondamenti del metodo Pizzigoni, valorizzarli ed enfatizzarli. Al contempo si prevede l’integrazione di nuove funzioni, una revisione delle configurazioni spaziali partendo dall’analisi del modo in cui l’edificio è vissuto nell’arco della giornata, il tutto senza trascurare gli aspetti relativi al benessere ed il comfort interno grazie all’utilizzo di strategie energetiche attive e passive.

Il Progetto intende essere sostenibile non soltanto in termini costruttivi ma anche sociali coinvolgendo la popolazione locale, avviando un percorso di progettazione partecipata con il fine di ridonare la Scuola Gabelli alla Città di Belluno e ai suoi cittadini, ma soprattutto conferendo una nuova immagine all’edificio, renderlo iconico, un modello per le scuole del futuro.

  • Informazioni generali
  • Team
  • Collaboratori

Copyright 2022 MCA.