Ospedale San Raffaele

Nuovo Polo Chirurgico e delle Urgenze

Un organismo dall'intelligenza diffusa

L’ospedale San Raffaele rappresenta un modello d’eccellenza europea, dove all’attività sanitaria è affiancata la ricerca scientifica e quella formativa con un dipartimento universitario. L’edificio del Nuovo Polo Chirurgico e delle Urgenze è una struttura all’avanguardia e totalmente incentrata ai principi di umanizzazione dell’ospedale. L’obiettivo del progetto non è solo quello di curare i malati ma anche l’ambiente e questo si traduce nella scelta di soluzioni sostenibili ed al contempo architettonicamente belle e iconiche.

L'"Iceberg"

L’“Iceberg”, così soprannominato per la sua forma peculiare, nasce come ampliamento nel cuore dell’Ospedale esistente, abbandonando lo schema delle piazze orizzontali per elevarsi in altezza, unendo funzionalità ed estetica.
Il nuovo edificio è composto da due grandi elementi complementari tra loro, tanto sul piano architettonico che funzionale: la piastra tecnica che ospita le funzioni ospedaliere più importanti (come il blocco chirurgico, la terapia intensiva ed il pronto soccorso) e la torre, all’interno della quale trovano posto i reparti di degenza, gli studi medici e gli ambulatori. Entrambi completano la domanda crescente di cure a livello internazionale.

L'"Iceberg"

L’“Iceberg”, così soprannominato per la sua forma peculiare, nasce come ampliamento nel cuore dell’Ospedale esistente, abbandonando lo schema delle piazze orizzontali per elevarsi in altezza, unendo funzionalità ed estetica.
Il nuovo edificio è composto da due grandi elementi complementari tra loro, tanto sul piano architettonico che funzionale: la piastra tecnica che ospita le funzioni ospedaliere più importanti (come il blocco chirurgico, la terapia intensiva ed il pronto soccorso) e la torre, all’interno della quale trovano posto i reparti di degenza, gli studi medici e gli ambulatori. Entrambi completano la domanda crescente di cure a livello internazionale.

L'"Iceberg"

L’“Iceberg”, così soprannominato per la sua forma peculiare, nasce come ampliamento nel cuore dell’Ospedale esistente, abbandonando lo schema delle piazze orizzontali per elevarsi in altezza, unendo funzionalità ed estetica.
Il nuovo edificio è composto da due grandi elementi complementari tra loro, tanto sul piano architettonico che funzionale: la piastra tecnica che ospita le funzioni ospedaliere più importanti (come il blocco chirurgico, la terapia intensiva ed il pronto soccorso) e la torre, all’interno della quale trovano posto i reparti di degenza, gli studi medici e gli ambulatori. Entrambi completano la domanda crescente di cure a livello internazionale.

L'"Iceberg"

L’“Iceberg”, così soprannominato per la sua forma peculiare, nasce come ampliamento nel cuore dell’Ospedale esistente, abbandonando lo schema delle piazze orizzontali per elevarsi in altezza, unendo funzionalità ed estetica.
Il nuovo edificio è composto da due grandi elementi complementari tra loro, tanto sul piano architettonico che funzionale: la piastra tecnica che ospita le funzioni ospedaliere più importanti (come il blocco chirurgico, la terapia intensiva ed il pronto soccorso) e la torre, all’interno della quale trovano posto i reparti di degenza, gli studi medici e gli ambulatori. Entrambi completano la domanda crescente di cure a livello internazionale.

L'"Iceberg"

L'"Iceberg"

No items found.
01 di 00

01 di 00

L'"Iceberg"

L’“Iceberg”, così soprannominato per la sua forma peculiare, nasce come ampliamento nel cuore dell’Ospedale esistente, abbandonando lo schema delle piazze orizzontali per elevarsi in altezza, unendo funzionalità ed estetica.
Il nuovo edificio è composto da due grandi elementi complementari tra loro, tanto sul piano architettonico che funzionale: la piastra tecnica che ospita le funzioni ospedaliere più importanti (come il blocco chirurgico, la terapia intensiva ed il pronto soccorso) e la torre, all’interno della quale trovano posto i reparti di degenza, gli studi medici e gli ambulatori. Entrambi completano la domanda crescente di cure a livello internazionale.

No items found.
01 di 00

01 di 00

“Il Nuovo Polo Chirurgico e delle Urgenze del San Raffaele è tra i progetti che meglio raccontano l’impegno dello studio sul fronte della sostenibilità e la sua iconica facciata ne è il simbolo”

No items found.
01 di 00

01 di 00

Un luogo di cura accogliente

La piastra tecnica, che affiora per un solo livello sopra la quota del terreno, è improntata al massimo pragmatismo, anche formale, per assicurare funzionalità e flessibilità alle attività ospitate e per garantire riconoscibilità e brevità agli accessi e ai percorsi. La torre, al contrario, è concepita come un accogliente “luogo della guarigione”. È caratterizzata da un’immagine architettonica alternativa rispetto al paesaggio costruito circostante, composta da superfici curve, plasticamente sensibili alla presenza degli altri edifici, e scandite da linee slanciate verso l’alto che ne alleggeriscono le masse creando un elemento di eccezionale chiarezza e riconoscibilità. La torre diventa un landmark che accompagna gli utenti con la luce delle sue facciate e la leggerezza del suo volume.

Un luogo di cura accogliente

La piastra tecnica, che affiora per un solo livello sopra la quota del terreno, è improntata al massimo pragmatismo, anche formale, per assicurare funzionalità e flessibilità alle attività ospitate e per garantire riconoscibilità e brevità agli accessi e ai percorsi. La torre, al contrario, è concepita come un accogliente “luogo della guarigione”. È caratterizzata da un’immagine architettonica alternativa rispetto al paesaggio costruito circostante, composta da superfici curve, plasticamente sensibili alla presenza degli altri edifici, e scandite da linee slanciate verso l’alto che ne alleggeriscono le masse creando un elemento di eccezionale chiarezza e riconoscibilità. La torre diventa un landmark che accompagna gli utenti con la luce delle sue facciate e la leggerezza del suo volume.

Un luogo di cura accogliente

La piastra tecnica, che affiora per un solo livello sopra la quota del terreno, è improntata al massimo pragmatismo, anche formale, per assicurare funzionalità e flessibilità alle attività ospitate e per garantire riconoscibilità e brevità agli accessi e ai percorsi. La torre, al contrario, è concepita come un accogliente “luogo della guarigione”. È caratterizzata da un’immagine architettonica alternativa rispetto al paesaggio costruito circostante, composta da superfici curve, plasticamente sensibili alla presenza degli altri edifici, e scandite da linee slanciate verso l’alto che ne alleggeriscono le masse creando un elemento di eccezionale chiarezza e riconoscibilità. La torre diventa un landmark che accompagna gli utenti con la luce delle sue facciate e la leggerezza del suo volume.

Un luogo di cura accogliente

La piastra tecnica, che affiora per un solo livello sopra la quota del terreno, è improntata al massimo pragmatismo, anche formale, per assicurare funzionalità e flessibilità alle attività ospitate e per garantire riconoscibilità e brevità agli accessi e ai percorsi. La torre, al contrario, è concepita come un accogliente “luogo della guarigione”. È caratterizzata da un’immagine architettonica alternativa rispetto al paesaggio costruito circostante, composta da superfici curve, plasticamente sensibili alla presenza degli altri edifici, e scandite da linee slanciate verso l’alto che ne alleggeriscono le masse creando un elemento di eccezionale chiarezza e riconoscibilità. La torre diventa un landmark che accompagna gli utenti con la luce delle sue facciate e la leggerezza del suo volume.

Un luogo di cura accogliente

Un luogo di cura accogliente

No items found.
01 di 00

01 di 00

Un luogo di cura accogliente

La piastra tecnica, che affiora per un solo livello sopra la quota del terreno, è improntata al massimo pragmatismo, anche formale, per assicurare funzionalità e flessibilità alle attività ospitate e per garantire riconoscibilità e brevità agli accessi e ai percorsi. La torre, al contrario, è concepita come un accogliente “luogo della guarigione”. È caratterizzata da un’immagine architettonica alternativa rispetto al paesaggio costruito circostante, composta da superfici curve, plasticamente sensibili alla presenza degli altri edifici, e scandite da linee slanciate verso l’alto che ne alleggeriscono le masse creando un elemento di eccezionale chiarezza e riconoscibilità. La torre diventa un landmark che accompagna gli utenti con la luce delle sue facciate e la leggerezza del suo volume.

No items found.
01 di 00

01 di 00

Un involucro caratteristico

La lieve curvatura dei prospetti permette di differenziare la vista esterna dalle camere di degenza, e migliora l’accesso alla luce naturale nella parte centrale della facciata. Un altro elemento caratterizzante dell’involucro sono le ampie superfici vetrate in corrispondenza degli angoli dell’edificio, dove sono stati ricavati dei soggiorni comuni per le degenze, luoghi di incontro informale. Questi spazi nel periodo invernale agiscono come serre solari, riducendo il ricorso all’impianto di riscaldamento, mentre in estate sono climatizzati per soddisfare le esigenze di comfort e controllo termoigrometrico. L’integrazione di elementi naturali, quali luce e verde, all’interno del progetto incrementa la qualità degli spazi interni ed il benessere degli utenti, i quali possono godere della vista degli spazi verdi sia dalle camere di degenza che dagli uffici.

Un involucro caratteristico

La lieve curvatura dei prospetti permette di differenziare la vista esterna dalle camere di degenza, e migliora l’accesso alla luce naturale nella parte centrale della facciata. Un altro elemento caratterizzante dell’involucro sono le ampie superfici vetrate in corrispondenza degli angoli dell’edificio, dove sono stati ricavati dei soggiorni comuni per le degenze, luoghi di incontro informale. Questi spazi nel periodo invernale agiscono come serre solari, riducendo il ricorso all’impianto di riscaldamento, mentre in estate sono climatizzati per soddisfare le esigenze di comfort e controllo termoigrometrico. L’integrazione di elementi naturali, quali luce e verde, all’interno del progetto incrementa la qualità degli spazi interni ed il benessere degli utenti, i quali possono godere della vista degli spazi verdi sia dalle camere di degenza che dagli uffici.

Un involucro caratteristico

La lieve curvatura dei prospetti permette di differenziare la vista esterna dalle camere di degenza, e migliora l’accesso alla luce naturale nella parte centrale della facciata. Un altro elemento caratterizzante dell’involucro sono le ampie superfici vetrate in corrispondenza degli angoli dell’edificio, dove sono stati ricavati dei soggiorni comuni per le degenze, luoghi di incontro informale. Questi spazi nel periodo invernale agiscono come serre solari, riducendo il ricorso all’impianto di riscaldamento, mentre in estate sono climatizzati per soddisfare le esigenze di comfort e controllo termoigrometrico. L’integrazione di elementi naturali, quali luce e verde, all’interno del progetto incrementa la qualità degli spazi interni ed il benessere degli utenti, i quali possono godere della vista degli spazi verdi sia dalle camere di degenza che dagli uffici.

Un involucro caratteristico

La lieve curvatura dei prospetti permette di differenziare la vista esterna dalle camere di degenza, e migliora l’accesso alla luce naturale nella parte centrale della facciata. Un altro elemento caratterizzante dell’involucro sono le ampie superfici vetrate in corrispondenza degli angoli dell’edificio, dove sono stati ricavati dei soggiorni comuni per le degenze, luoghi di incontro informale. Questi spazi nel periodo invernale agiscono come serre solari, riducendo il ricorso all’impianto di riscaldamento, mentre in estate sono climatizzati per soddisfare le esigenze di comfort e controllo termoigrometrico. L’integrazione di elementi naturali, quali luce e verde, all’interno del progetto incrementa la qualità degli spazi interni ed il benessere degli utenti, i quali possono godere della vista degli spazi verdi sia dalle camere di degenza che dagli uffici.

Un involucro caratteristico

Un involucro caratteristico

No items found.
01 di 00

01 di 00

Un involucro caratteristico

La lieve curvatura dei prospetti permette di differenziare la vista esterna dalle camere di degenza, e migliora l’accesso alla luce naturale nella parte centrale della facciata. Un altro elemento caratterizzante dell’involucro sono le ampie superfici vetrate in corrispondenza degli angoli dell’edificio, dove sono stati ricavati dei soggiorni comuni per le degenze, luoghi di incontro informale. Questi spazi nel periodo invernale agiscono come serre solari, riducendo il ricorso all’impianto di riscaldamento, mentre in estate sono climatizzati per soddisfare le esigenze di comfort e controllo termoigrometrico. L’integrazione di elementi naturali, quali luce e verde, all’interno del progetto incrementa la qualità degli spazi interni ed il benessere degli utenti, i quali possono godere della vista degli spazi verdi sia dalle camere di degenza che dagli uffici.

Certificazione LEED Gold

Il Nuovo Polo Chirurgico e delle Urgenze è il primo ospedale certificato LEED Gold in Italia. Sostenibilità, qualità dello spazio ospedaliero e sua umanizzazione, uniti a qualità estetica degli ambienti abitativi sono le basi di un progetto che favorisce la guarigione. Il Nuovo Polo Chirurgico e delle Urgenze è all’avanguardia anche dal punto di vista impiantistico: grazie alla sua efficienza, contribuirà a ridurre il consumo energetico dell’edificio.

Certificazione LEED Gold

Il Nuovo Polo Chirurgico e delle Urgenze è il primo ospedale certificato LEED Gold in Italia. Sostenibilità, qualità dello spazio ospedaliero e sua umanizzazione, uniti a qualità estetica degli ambienti abitativi sono le basi di un progetto che favorisce la guarigione. Il Nuovo Polo Chirurgico e delle Urgenze è all’avanguardia anche dal punto di vista impiantistico: grazie alla sua efficienza, contribuirà a ridurre il consumo energetico dell’edificio.

Certificazione LEED Gold

Il Nuovo Polo Chirurgico e delle Urgenze è il primo ospedale certificato LEED Gold in Italia. Sostenibilità, qualità dello spazio ospedaliero e sua umanizzazione, uniti a qualità estetica degli ambienti abitativi sono le basi di un progetto che favorisce la guarigione. Il Nuovo Polo Chirurgico e delle Urgenze è all’avanguardia anche dal punto di vista impiantistico: grazie alla sua efficienza, contribuirà a ridurre il consumo energetico dell’edificio.

Certificazione LEED Gold

Il Nuovo Polo Chirurgico e delle Urgenze è il primo ospedale certificato LEED Gold in Italia. Sostenibilità, qualità dello spazio ospedaliero e sua umanizzazione, uniti a qualità estetica degli ambienti abitativi sono le basi di un progetto che favorisce la guarigione. Il Nuovo Polo Chirurgico e delle Urgenze è all’avanguardia anche dal punto di vista impiantistico: grazie alla sua efficienza, contribuirà a ridurre il consumo energetico dell’edificio.

Certificazione LEED Gold

Certificazione LEED Gold

No items found.
01 di 00

01 di 00

Certificazione LEED Gold

Il Nuovo Polo Chirurgico e delle Urgenze è il primo ospedale certificato LEED Gold in Italia. Sostenibilità, qualità dello spazio ospedaliero e sua umanizzazione, uniti a qualità estetica degli ambienti abitativi sono le basi di un progetto che favorisce la guarigione. Il Nuovo Polo Chirurgico e delle Urgenze è all’avanguardia anche dal punto di vista impiantistico: grazie alla sua efficienza, contribuirà a ridurre il consumo energetico dell’edificio.

Il progetto bioclimatico

Il progetto bioclimatico

Il progetto bioclimatico

Il progetto bioclimatico

Il progetto bioclimatico

Il progetto bioclimatico

No items found.
01 di 00

01 di 00

Il progetto bioclimatico

Il progetto bioclimatico

Il progetto bioclimatico

Il progetto bioclimatico

Il progetto bioclimatico

Il progetto bioclimatico

Il progetto bioclimatico

No items found.
01 di 00

01 di 00

Il progetto bioclimatico

No items found.
01 di 00

01 di 00

No items found.
01 di 00

01 di 00

Cliente
IRCCS Ospedale San Raffaele
Luogo
Milano, Italia
Anno
2021
Tipologia
Salute
Categoria
Architettura
Area
40.000mq
Stato
Completato

Progetto

Mario Cucinella Architects

Team di Progetto

Site Managers

Mario Cucinella

Progetti in primo piano
,
,
,
Mario Cucinella
Mario Cucinella
Team Member

Marco Dell’Agli

Progetti in primo piano
Team Member
,
Project Director
,
,
Marco Dell’Agli
Marco Dell’Agli
Team Member

Emanuele Dionigi

Progetti in primo piano
Team Member
,
Project Leader
,
,
Emanuele Dionigi
Emanuele Dionigi
Project Director

Giulio Desiderio

Giulio Desiderio è Project Director da Mario Cucinella Architects.

Laureatosi nel 1994 presso l’Istituto Universitario di Architettura di Venezia, tra il 1994 e il 1995  collabora con la Soprintendenza ai Beni Artistici e Storici di Modena e Reggio-Emilia.

Successivamente si trasferisce in Germania, dove collabora con studi di rilevanza internazionale e partecipa con successo a numerosi concorsi per la progettazione e realizzazione di opere complesse. Tornato in Italia, lavora dal 2000 al 2015 come responsabile tecnico presso una società internazionale di ingegneria, dove coordina gruppi multidisciplinari di professionisti e acquisisce competenze in gestione e controllo di processi pubblici.

Tra il 2014 e il 2016 è membro della Commissione Cultura dell’Ordine degli Architetti di Ferrara e della Commissione Qualità Architettonica e del Paesaggio di Cento, tutt’ora di quella di Finale Emilia. I suoi progetti inoltre sono stati pubblicati su numerose riviste di settore e sono stati insigniti di prestigiosi premi internazionali. Nella sua carriera ha vinto premi sull’innovazione e la rigenerazione urbana, ed è stato coautore di pubblicazioni scientifiche sulla teoria e tecnica della progettazione ospedaliera, di RSA e centri di cura specializzati.

Dal 2015 fa parte del team MCA, dove si occupa di coordinamento e progettazione di opere complesse. Si è occupato di Operation Management e attualmente è Senior Project Director: segue la pianificazione e il controllo della produ¬zione progettuale complessiva. È esperto in ricerca e progettazione ospedaliera, avendo curato la progettazione in MCA di oltre 10 ospedali di alta complessità in Italia.

Progetti in primo piano
Team member
,
Project Director
,
,
Esperto in Architettura Sanitaria
Giulio Desiderio
Giulio Desiderio
Project leader

Laura Mancini

Progetti in primo piano
Project Leader
,
Team Member
,
,
Laura Mancini
Laura Mancini
Atelier Unit Director, Design Leader

Michele Olivieri

Michele Olivieri lavora come Atelier Unit Director e Design Leader da Mario Cucinella Architects.

È specializzato in progettazione urbana sostenibile ed è esperto di progettazione integrata, architettura, ingegneria e architettura del paesaggio.

Dal 2003 al 2004 studia Urbanistica e Industrial Design nella città di Curitiba, in Brasile, presso la Pontificia Università Cattolica del Paranà, e lavora presso il prestigioso Istituto di Pianificazione e Ricerca Urbana a Cutiriba, Brasile. Nel 2005 si laurea in architettura presso la Facoltà di Ferrara.

Dal 2006 al 2010, svolge attività di ricerca per l’Università di Ferrara e Venezia (IUAV), ottenendo un dottorato in Tecnologia dell’Architettura con la tesi “Vegetazione sulla costruzione di facciate per il controllo del microclima”.

Dal 2008 collabora con Mario Cucinella Architects, prendendo parte a numerosi progetti di riqualificazione urbana su larga scala, edifici ad elevate performance energetiche e strutture ospedaliere.

Progetti in primo piano
Team Member
,
Design Leader
,
,
Design Director
Michele Olivieri
Michele Olivieri
Team Member

Martina Buccitti

Progetti in primo piano
Team Member
,
,
,
Martina Buccitti
Martina Buccitti
Team Member

Alberto Menozzi

Progetti in primo piano
Team Member
,
Project Leader
,
,
Alberto Menozzi
Alberto Menozzi
Team Member

Giuseppe Perrone

Progetti in primo piano
Team Member
,
,
,
Giuseppe Perrone
Giuseppe Perrone
Team Member

Matteo Donini

Progetti in primo piano
Team Member
,
,
,
Matteo Donini
Matteo Donini
Team Member

Lello Fulginiti

Progetti in primo piano
Team Member
,
,
,
Lello Fulginiti
Lello Fulginiti
Competition team

Daniele Basso

Progetti in primo piano
Competition team
,
Team Member
,
,
Daniele Basso
Daniele Basso
R&D

Andrea Rossi

Progetti in primo piano
R&D
,
Project Director
,
,
Team Member
Andrea Rossi
Andrea Rossi
Modeling Unit Manager

Yuri Costantini

Architetto e modellista, ha conseguito la laurea in architettura nel 2005 allo IUAV di Venezia, dopo aver trascorso un anno all'École Nationale Supérieure d'architecture et de paysage de Lille in Francia.

La sua esperienza inizia nel 1999 in un laboratorio di modellismo, dove lavorerà fino al 2010.

Dal 2001 al 2005 collabora con uno studio internazionale di Venezia, realizzando modelli per edifici e prodotti di design.

Dal 2011 lavora presso lo studio Mario Cucinella Architects di Bologna come Modeling Unit Manager, occupandosi della realizzazione dei modelli dello Studio come headquarters, ospedali, scuole, musei e grandi progetti di rigenerazione urbana.

Dal 2022 è docente del corso di Modellismo presso il Dipartimento di Design del Prodotto dell'Accademia di Bologna.

Tra i suoi lavori più importanti: l’Ospedale San Raffaele, l’Headquarters Gruppo Unipol, il Polo Universitario della Valle D’Aosta, il Masterplan di MIND – Milano Innovation District e quelli di Milano Santa Giulia e SeiMilano.

Progetti in primo piano
Model Maker
,
Model Maker Coordinator
,
,
Team Member
Yuri Costantini
Yuri Costantini
Model Maker

Ambra Cicognani

Progetti in primo piano
Model Maker
,
,
,
Ambra Cicognani
Ambra Cicognani
Model Maker

Andrea Genovesi

Progetti in primo piano
Model Maker
,
,
,
Andrea Genovesi
Andrea Genovesi
Team Member

Eurind Caka

Progetti in primo piano
Team Member
,
Competition
,
,
Architect
Eurind Caka
Eurind Caka
Team Member

Stefano Bastia

Progetti in primo piano
Team Member
,
Competition
,
,
Architect
Stefano Bastia
Stefano Bastia
Visual Unit Manager

Alessia Monacelli

Alessia Monacelli lavora come Visual Artist Coordinator da Mario Cucinella Architects.

È specializzata nella modellazione 3D, nella visualizzazione CGI di architettura e nella gestione di gruppi di lavoro.

Nel 2013 si diploma presso la LABA (Libera Accademia di Belle Arti di Firenze) nel Corso di Design, approfondendo materie come Eco-Design, Interior, Industrial e Communication Design.

Durante gli studi si appassiona al mondo della visualizzazione 3D e computer grafica e affina le sue competenze frequentando diversi corsi di specializzazione.

Nel 2016 completa il Master in Design dei Sistemi presso l’ISIA di Roma, viaggia in Giappone per un progetto internazionale presso l’Università di Chiba e collabora con diverse aziende internazionali. Dal 2016 collabora con MCA, dove avvia la Visual Unit.

Progetti in primo piano
Visual Artist Coordinator
,
Visual Unit Manager
,
,
Alessia Monacelli
Alessia Monacelli
Visual Artist

Francesco Cerulli

Progetti in primo piano
Visual Artist
,
,
,
Francesco Cerulli
Francesco Cerulli
Site Managers

Mario Cucinella

Progetti in primo piano
,
,
,
Mario Cucinella
Mario Cucinella
Team Member

Marco Dell’Agli

Progetti in primo piano
Team Member
,
Project Director
,
,
Marco Dell’Agli
Marco Dell’Agli
Team Member

Emanuele Dionigi

Progetti in primo piano
Team Member
,
Project Leader
,
,
Emanuele Dionigi
Emanuele Dionigi
Project Director

Giulio Desiderio

Giulio Desiderio è Project Director da Mario Cucinella Architects.

Laureatosi nel 1994 presso l’Istituto Universitario di Architettura di Venezia, tra il 1994 e il 1995  collabora con la Soprintendenza ai Beni Artistici e Storici di Modena e Reggio-Emilia.

Successivamente si trasferisce in Germania, dove collabora con studi di rilevanza internazionale e partecipa con successo a numerosi concorsi per la progettazione e realizzazione di opere complesse. Tornato in Italia, lavora dal 2000 al 2015 come responsabile tecnico presso una società internazionale di ingegneria, dove coordina gruppi multidisciplinari di professionisti e acquisisce competenze in gestione e controllo di processi pubblici.

Tra il 2014 e il 2016 è membro della Commissione Cultura dell’Ordine degli Architetti di Ferrara e della Commissione Qualità Architettonica e del Paesaggio di Cento, tutt’ora di quella di Finale Emilia. I suoi progetti inoltre sono stati pubblicati su numerose riviste di settore e sono stati insigniti di prestigiosi premi internazionali. Nella sua carriera ha vinto premi sull’innovazione e la rigenerazione urbana, ed è stato coautore di pubblicazioni scientifiche sulla teoria e tecnica della progettazione ospedaliera, di RSA e centri di cura specializzati.

Dal 2015 fa parte del team MCA, dove si occupa di coordinamento e progettazione di opere complesse. Si è occupato di Operation Management e attualmente è Senior Project Director: segue la pianificazione e il controllo della produ¬zione progettuale complessiva. È esperto in ricerca e progettazione ospedaliera, avendo curato la progettazione in MCA di oltre 10 ospedali di alta complessità in Italia.

Progetti in primo piano
Team member
,
Project Director
,
,
Esperto in Architettura Sanitaria
Giulio Desiderio
Giulio Desiderio
Project leader

Laura Mancini

Progetti in primo piano
Project Leader
,
Team Member
,
,
Laura Mancini
Laura Mancini
Atelier Unit Director, Design Leader

Michele Olivieri

Michele Olivieri lavora come Atelier Unit Director e Design Leader da Mario Cucinella Architects.

È specializzato in progettazione urbana sostenibile ed è esperto di progettazione integrata, architettura, ingegneria e architettura del paesaggio.

Dal 2003 al 2004 studia Urbanistica e Industrial Design nella città di Curitiba, in Brasile, presso la Pontificia Università Cattolica del Paranà, e lavora presso il prestigioso Istituto di Pianificazione e Ricerca Urbana a Cutiriba, Brasile. Nel 2005 si laurea in architettura presso la Facoltà di Ferrara.

Dal 2006 al 2010, svolge attività di ricerca per l’Università di Ferrara e Venezia (IUAV), ottenendo un dottorato in Tecnologia dell’Architettura con la tesi “Vegetazione sulla costruzione di facciate per il controllo del microclima”.

Dal 2008 collabora con Mario Cucinella Architects, prendendo parte a numerosi progetti di riqualificazione urbana su larga scala, edifici ad elevate performance energetiche e strutture ospedaliere.

Progetti in primo piano
Team Member
,
Design Leader
,
,
Design Director
Michele Olivieri
Michele Olivieri
Team Member

Martina Buccitti

Progetti in primo piano
Team Member
,
,
,
Martina Buccitti
Martina Buccitti
Team Member

Alberto Menozzi

Progetti in primo piano
Team Member
,
Project Leader
,
,
Alberto Menozzi
Alberto Menozzi
Team Member

Giuseppe Perrone

Progetti in primo piano
Team Member
,
,
,
Giuseppe Perrone
Giuseppe Perrone
Team Member

Matteo Donini

Progetti in primo piano
Team Member
,
,
,
Matteo Donini
Matteo Donini
Team Member

Lello Fulginiti

Progetti in primo piano
Team Member
,
,
,
Lello Fulginiti
Lello Fulginiti
Competition team

Daniele Basso

Progetti in primo piano
Competition team
,
Team Member
,
,
Daniele Basso
Daniele Basso
R&D

Andrea Rossi

Progetti in primo piano
R&D
,
Project Director
,
,
Team Member
Andrea Rossi
Andrea Rossi
Modeling Unit Manager

Yuri Costantini

Architetto e modellista, ha conseguito la laurea in architettura nel 2005 allo IUAV di Venezia, dopo aver trascorso un anno all'École Nationale Supérieure d'architecture et de paysage de Lille in Francia.

La sua esperienza inizia nel 1999 in un laboratorio di modellismo, dove lavorerà fino al 2010.

Dal 2001 al 2005 collabora con uno studio internazionale di Venezia, realizzando modelli per edifici e prodotti di design.

Dal 2011 lavora presso lo studio Mario Cucinella Architects di Bologna come Modeling Unit Manager, occupandosi della realizzazione dei modelli dello Studio come headquarters, ospedali, scuole, musei e grandi progetti di rigenerazione urbana.

Dal 2022 è docente del corso di Modellismo presso il Dipartimento di Design del Prodotto dell'Accademia di Bologna.

Tra i suoi lavori più importanti: l’Ospedale San Raffaele, l’Headquarters Gruppo Unipol, il Polo Universitario della Valle D’Aosta, il Masterplan di MIND – Milano Innovation District e quelli di Milano Santa Giulia e SeiMilano.

Progetti in primo piano
Model Maker
,
Model Maker Coordinator
,
,
Team Member
Yuri Costantini
Yuri Costantini
Model Maker

Ambra Cicognani

Progetti in primo piano
Model Maker
,
,
,
Ambra Cicognani
Ambra Cicognani
Model Maker

Andrea Genovesi

Progetti in primo piano
Model Maker
,
,
,
Andrea Genovesi
Andrea Genovesi
Team Member

Eurind Caka

Progetti in primo piano
Team Member
,
Competition
,
,
Architect
Eurind Caka
Eurind Caka
Team Member

Stefano Bastia

Progetti in primo piano
Team Member
,
Competition
,
,
Architect
Stefano Bastia
Stefano Bastia
Visual Unit Manager

Alessia Monacelli

Alessia Monacelli lavora come Visual Artist Coordinator da Mario Cucinella Architects.

È specializzata nella modellazione 3D, nella visualizzazione CGI di architettura e nella gestione di gruppi di lavoro.

Nel 2013 si diploma presso la LABA (Libera Accademia di Belle Arti di Firenze) nel Corso di Design, approfondendo materie come Eco-Design, Interior, Industrial e Communication Design.

Durante gli studi si appassiona al mondo della visualizzazione 3D e computer grafica e affina le sue competenze frequentando diversi corsi di specializzazione.

Nel 2016 completa il Master in Design dei Sistemi presso l’ISIA di Roma, viaggia in Giappone per un progetto internazionale presso l’Università di Chiba e collabora con diverse aziende internazionali. Dal 2016 collabora con MCA, dove avvia la Visual Unit.

Progetti in primo piano
Visual Artist Coordinator
,
Visual Unit Manager
,
,
Alessia Monacelli
Alessia Monacelli
Visual Artist

Francesco Cerulli

Progetti in primo piano
Visual Artist
,
,
,
Francesco Cerulli
Francesco Cerulli
Site Managers

Mario Cucinella

Progetti in primo piano
,
,
,
Mario Cucinella
Mario Cucinella
Team Member

Marco Dell’Agli

Progetti in primo piano
Team Member
,
Project Director
,
,
Marco Dell’Agli
Marco Dell’Agli
Team Member

Emanuele Dionigi

Progetti in primo piano
Team Member
,
Project Leader
,
,
Emanuele Dionigi
Emanuele Dionigi
Project Director

Giulio Desiderio

Giulio Desiderio è Project Director da Mario Cucinella Architects.

Laureatosi nel 1994 presso l’Istituto Universitario di Architettura di Venezia, tra il 1994 e il 1995  collabora con la Soprintendenza ai Beni Artistici e Storici di Modena e Reggio-Emilia.

Successivamente si trasferisce in Germania, dove collabora con studi di rilevanza internazionale e partecipa con successo a numerosi concorsi per la progettazione e realizzazione di opere complesse. Tornato in Italia, lavora dal 2000 al 2015 come responsabile tecnico presso una società internazionale di ingegneria, dove coordina gruppi multidisciplinari di professionisti e acquisisce competenze in gestione e controllo di processi pubblici.

Tra il 2014 e il 2016 è membro della Commissione Cultura dell’Ordine degli Architetti di Ferrara e della Commissione Qualità Architettonica e del Paesaggio di Cento, tutt’ora di quella di Finale Emilia. I suoi progetti inoltre sono stati pubblicati su numerose riviste di settore e sono stati insigniti di prestigiosi premi internazionali. Nella sua carriera ha vinto premi sull’innovazione e la rigenerazione urbana, ed è stato coautore di pubblicazioni scientifiche sulla teoria e tecnica della progettazione ospedaliera, di RSA e centri di cura specializzati.

Dal 2015 fa parte del team MCA, dove si occupa di coordinamento e progettazione di opere complesse. Si è occupato di Operation Management e attualmente è Senior Project Director: segue la pianificazione e il controllo della produ¬zione progettuale complessiva. È esperto in ricerca e progettazione ospedaliera, avendo curato la progettazione in MCA di oltre 10 ospedali di alta complessità in Italia.

Progetti in primo piano
Team member
,
Project Director
,
,
Esperto in Architettura Sanitaria
Giulio Desiderio
Giulio Desiderio
Project leader

Laura Mancini

Progetti in primo piano
Project Leader
,
Team Member
,
,
Laura Mancini
Laura Mancini
Atelier Unit Director, Design Leader

Michele Olivieri

Michele Olivieri lavora come Atelier Unit Director e Design Leader da Mario Cucinella Architects.

È specializzato in progettazione urbana sostenibile ed è esperto di progettazione integrata, architettura, ingegneria e architettura del paesaggio.

Dal 2003 al 2004 studia Urbanistica e Industrial Design nella città di Curitiba, in Brasile, presso la Pontificia Università Cattolica del Paranà, e lavora presso il prestigioso Istituto di Pianificazione e Ricerca Urbana a Cutiriba, Brasile. Nel 2005 si laurea in architettura presso la Facoltà di Ferrara.

Dal 2006 al 2010, svolge attività di ricerca per l’Università di Ferrara e Venezia (IUAV), ottenendo un dottorato in Tecnologia dell’Architettura con la tesi “Vegetazione sulla costruzione di facciate per il controllo del microclima”.

Dal 2008 collabora con Mario Cucinella Architects, prendendo parte a numerosi progetti di riqualificazione urbana su larga scala, edifici ad elevate performance energetiche e strutture ospedaliere.

Progetti in primo piano
Team Member
,
Design Leader
,
,
Design Director
Michele Olivieri
Michele Olivieri
Team Member

Martina Buccitti

Progetti in primo piano
Team Member
,
,
,
Martina Buccitti
Martina Buccitti
Team Member

Alberto Menozzi

Progetti in primo piano
Team Member
,
Project Leader
,
,
Alberto Menozzi
Alberto Menozzi
Team Member

Giuseppe Perrone

Progetti in primo piano
Team Member
,
,
,
Giuseppe Perrone
Giuseppe Perrone
Team Member

Matteo Donini

Progetti in primo piano
Team Member
,
,
,
Matteo Donini
Matteo Donini
Team Member

Lello Fulginiti

Progetti in primo piano
Team Member
,
,
,
Lello Fulginiti
Lello Fulginiti
Competition team

Daniele Basso

Progetti in primo piano
Competition team
,
Team Member
,
,
Daniele Basso
Daniele Basso
R&D

Andrea Rossi

Progetti in primo piano
R&D
,
Project Director
,
,
Team Member
Project Leader
R&D Specialist
Andrea Rossi
Andrea Rossi
Modeling Unit Manager

Yuri Costantini

Architetto e modellista, ha conseguito la laurea in architettura nel 2005 allo IUAV di Venezia, dopo aver trascorso un anno all'École Nationale Supérieure d'architecture et de paysage de Lille in Francia.

La sua esperienza inizia nel 1999 in un laboratorio di modellismo, dove lavorerà fino al 2010.

Dal 2001 al 2005 collabora con uno studio internazionale di Venezia, realizzando modelli per edifici e prodotti di design.

Dal 2011 lavora presso lo studio Mario Cucinella Architects di Bologna come Modeling Unit Manager, occupandosi della realizzazione dei modelli dello Studio come headquarters, ospedali, scuole, musei e grandi progetti di rigenerazione urbana.

Dal 2022 è docente del corso di Modellismo presso il Dipartimento di Design del Prodotto dell'Accademia di Bologna.

Tra i suoi lavori più importanti: l’Ospedale San Raffaele, l’Headquarters Gruppo Unipol, il Polo Universitario della Valle D’Aosta, il Masterplan di MIND – Milano Innovation District e quelli di Milano Santa Giulia e SeiMilano.

Progetti in primo piano
Model Maker
,
Model Maker Coordinator
,
,
Team Member
Modeling Unit Manager
Yuri Costantini
Yuri Costantini
Model Maker

Ambra Cicognani

Progetti in primo piano
Model Maker
,
,
,
Ambra Cicognani
Ambra Cicognani
Model Maker

Andrea Genovesi

Progetti in primo piano
Model Maker
,
,
,
Andrea Genovesi
Andrea Genovesi
Team Member

Eurind Caka

Progetti in primo piano
Team Member
,
Competition
,
,
Architect
Eurind Caka
Eurind Caka
Team Member

Stefano Bastia

Progetti in primo piano
Team Member
,
Competition
,
,
Architect
Stefano Bastia
Stefano Bastia
Visual Unit Manager

Alessia Monacelli

Alessia Monacelli lavora come Visual Artist Coordinator da Mario Cucinella Architects.

È specializzata nella modellazione 3D, nella visualizzazione CGI di architettura e nella gestione di gruppi di lavoro.

Nel 2013 si diploma presso la LABA (Libera Accademia di Belle Arti di Firenze) nel Corso di Design, approfondendo materie come Eco-Design, Interior, Industrial e Communication Design.

Durante gli studi si appassiona al mondo della visualizzazione 3D e computer grafica e affina le sue competenze frequentando diversi corsi di specializzazione.

Nel 2016 completa il Master in Design dei Sistemi presso l’ISIA di Roma, viaggia in Giappone per un progetto internazionale presso l’Università di Chiba e collabora con diverse aziende internazionali. Dal 2016 collabora con MCA, dove avvia la Visual Unit.

Progetti in primo piano
Visual Artist Coordinator
,
Visual Unit Manager
,
,
Alessia Monacelli
Alessia Monacelli
Visual Artist

Francesco Cerulli

Progetti in primo piano
Visual Artist
,
,
,
Francesco Cerulli
Francesco Cerulli
Site Managers

Mario Cucinella

Progetti in primo piano
,
,
,
Mario Cucinella
Mario Cucinella
Team Member

Marco Dell’Agli

Progetti in primo piano
Team Member
,
Project Director
,
,
Marco Dell’Agli
Marco Dell’Agli
Team Member

Emanuele Dionigi

Progetti in primo piano
Team Member
,
Project Leader
,
,
Emanuele Dionigi
Emanuele Dionigi
Project Director

Giulio Desiderio

Giulio Desiderio è Project Director da Mario Cucinella Architects.

Laureatosi nel 1994 presso l’Istituto Universitario di Architettura di Venezia, tra il 1994 e il 1995  collabora con la Soprintendenza ai Beni Artistici e Storici di Modena e Reggio-Emilia.

Successivamente si trasferisce in Germania, dove collabora con studi di rilevanza internazionale e partecipa con successo a numerosi concorsi per la progettazione e realizzazione di opere complesse. Tornato in Italia, lavora dal 2000 al 2015 come responsabile tecnico presso una società internazionale di ingegneria, dove coordina gruppi multidisciplinari di professionisti e acquisisce competenze in gestione e controllo di processi pubblici.

Tra il 2014 e il 2016 è membro della Commissione Cultura dell’Ordine degli Architetti di Ferrara e della Commissione Qualità Architettonica e del Paesaggio di Cento, tutt’ora di quella di Finale Emilia. I suoi progetti inoltre sono stati pubblicati su numerose riviste di settore e sono stati insigniti di prestigiosi premi internazionali. Nella sua carriera ha vinto premi sull’innovazione e la rigenerazione urbana, ed è stato coautore di pubblicazioni scientifiche sulla teoria e tecnica della progettazione ospedaliera, di RSA e centri di cura specializzati.

Dal 2015 fa parte del team MCA, dove si occupa di coordinamento e progettazione di opere complesse. Si è occupato di Operation Management e attualmente è Senior Project Director: segue la pianificazione e il controllo della produ¬zione progettuale complessiva. È esperto in ricerca e progettazione ospedaliera, avendo curato la progettazione in MCA di oltre 10 ospedali di alta complessità in Italia.

Progetti in primo piano
Team member
,
Project Director
,
,
Esperto in Architettura Sanitaria
Giulio Desiderio
Giulio Desiderio
Project leader

Laura Mancini

Progetti in primo piano
Project Leader
,
Team Member
,
,
Laura Mancini
Laura Mancini
Atelier Unit Director, Design Leader

Michele Olivieri

Michele Olivieri lavora come Atelier Unit Director e Design Leader da Mario Cucinella Architects.

È specializzato in progettazione urbana sostenibile ed è esperto di progettazione integrata, architettura, ingegneria e architettura del paesaggio.

Dal 2003 al 2004 studia Urbanistica e Industrial Design nella città di Curitiba, in Brasile, presso la Pontificia Università Cattolica del Paranà, e lavora presso il prestigioso Istituto di Pianificazione e Ricerca Urbana a Cutiriba, Brasile. Nel 2005 si laurea in architettura presso la Facoltà di Ferrara.

Dal 2006 al 2010, svolge attività di ricerca per l’Università di Ferrara e Venezia (IUAV), ottenendo un dottorato in Tecnologia dell’Architettura con la tesi “Vegetazione sulla costruzione di facciate per il controllo del microclima”.

Dal 2008 collabora con Mario Cucinella Architects, prendendo parte a numerosi progetti di riqualificazione urbana su larga scala, edifici ad elevate performance energetiche e strutture ospedaliere.

Progetti in primo piano
Team Member
,
Design Leader
,
,
Design Director
Michele Olivieri
Michele Olivieri
Team Member

Martina Buccitti

Progetti in primo piano
Team Member
,
,
,
Martina Buccitti
Martina Buccitti
Team Member

Alberto Menozzi

Progetti in primo piano
Team Member
,
Project Leader
,
,
Alberto Menozzi
Alberto Menozzi
Team Member

Giuseppe Perrone

Progetti in primo piano
Team Member
,
,
,
Giuseppe Perrone
Giuseppe Perrone
Team Member

Matteo Donini

Progetti in primo piano
Team Member
,
,
,
Matteo Donini
Matteo Donini
Team Member

Lello Fulginiti

Progetti in primo piano
Team Member
,
,
,
Lello Fulginiti
Lello Fulginiti
Competition team

Daniele Basso

Progetti in primo piano
Competition team
,
Team Member
,
,
Daniele Basso
Daniele Basso
R&D

Andrea Rossi

Progetti in primo piano
R&D
,
Project Director
,
,
Team Member
Project Leader
R&D Specialist
Architect
Andrea Rossi
Andrea Rossi
Modeling Unit Manager

Yuri Costantini

Architetto e modellista, ha conseguito la laurea in architettura nel 2005 allo IUAV di Venezia, dopo aver trascorso un anno all'École Nationale Supérieure d'architecture et de paysage de Lille in Francia.

La sua esperienza inizia nel 1999 in un laboratorio di modellismo, dove lavorerà fino al 2010.

Dal 2001 al 2005 collabora con uno studio internazionale di Venezia, realizzando modelli per edifici e prodotti di design.

Dal 2011 lavora presso lo studio Mario Cucinella Architects di Bologna come Modeling Unit Manager, occupandosi della realizzazione dei modelli dello Studio come headquarters, ospedali, scuole, musei e grandi progetti di rigenerazione urbana.

Dal 2022 è docente del corso di Modellismo presso il Dipartimento di Design del Prodotto dell'Accademia di Bologna.

Tra i suoi lavori più importanti: l’Ospedale San Raffaele, l’Headquarters Gruppo Unipol, il Polo Universitario della Valle D’Aosta, il Masterplan di MIND – Milano Innovation District e quelli di Milano Santa Giulia e SeiMilano.

Progetti in primo piano
Model Maker
,
Model Maker Coordinator
,
,
Team Member
Modeling Unit Manager
Yuri Costantini
Yuri Costantini
Model Maker

Ambra Cicognani

Progetti in primo piano
Model Maker
,
,
,
Ambra Cicognani
Ambra Cicognani
Model Maker

Andrea Genovesi

Progetti in primo piano
Model Maker
,
,
,
Andrea Genovesi
Andrea Genovesi
Team Member

Eurind Caka

Progetti in primo piano
Team Member
,
Competition
,
,
Architect
Eurind Caka
Eurind Caka
Team Member

Stefano Bastia

Progetti in primo piano
Team Member
,
Competition
,
,
Architect
Stefano Bastia
Stefano Bastia
Visual Unit Manager

Alessia Monacelli

Alessia Monacelli lavora come Visual Artist Coordinator da Mario Cucinella Architects.

È specializzata nella modellazione 3D, nella visualizzazione CGI di architettura e nella gestione di gruppi di lavoro.

Nel 2013 si diploma presso la LABA (Libera Accademia di Belle Arti di Firenze) nel Corso di Design, approfondendo materie come Eco-Design, Interior, Industrial e Communication Design.

Durante gli studi si appassiona al mondo della visualizzazione 3D e computer grafica e affina le sue competenze frequentando diversi corsi di specializzazione.

Nel 2016 completa il Master in Design dei Sistemi presso l’ISIA di Roma, viaggia in Giappone per un progetto internazionale presso l’Università di Chiba e collabora con diverse aziende internazionali. Dal 2016 collabora con MCA, dove avvia la Visual Unit.

Progetti in primo piano
Visual Artist Coordinator
,
Visual Unit Manager
,
,
Alessia Monacelli
Alessia Monacelli
Visual Artist

Francesco Cerulli

Progetti in primo piano
Visual Artist
,
,
,
Francesco Cerulli
Francesco Cerulli
Site Managers

Mario Cucinella

Progetti in primo piano
,
,
,
Mario Cucinella
Mario Cucinella
Team Member

Marco Dell’Agli

Progetti in primo piano
Team Member
,
Project Director
,
,
Marco Dell’Agli
Marco Dell’Agli
Team Member

Emanuele Dionigi

Progetti in primo piano
Team Member
,
Project Leader
,
,
Emanuele Dionigi
Emanuele Dionigi
Project Director

Giulio Desiderio

Giulio Desiderio è Project Director da Mario Cucinella Architects.

Laureatosi nel 1994 presso l’Istituto Universitario di Architettura di Venezia, tra il 1994 e il 1995  collabora con la Soprintendenza ai Beni Artistici e Storici di Modena e Reggio-Emilia.

Successivamente si trasferisce in Germania, dove collabora con studi di rilevanza internazionale e partecipa con successo a numerosi concorsi per la progettazione e realizzazione di opere complesse. Tornato in Italia, lavora dal 2000 al 2015 come responsabile tecnico presso una società internazionale di ingegneria, dove coordina gruppi multidisciplinari di professionisti e acquisisce competenze in gestione e controllo di processi pubblici.

Tra il 2014 e il 2016 è membro della Commissione Cultura dell’Ordine degli Architetti di Ferrara e della Commissione Qualità Architettonica e del Paesaggio di Cento, tutt’ora di quella di Finale Emilia. I suoi progetti inoltre sono stati pubblicati su numerose riviste di settore e sono stati insigniti di prestigiosi premi internazionali. Nella sua carriera ha vinto premi sull’innovazione e la rigenerazione urbana, ed è stato coautore di pubblicazioni scientifiche sulla teoria e tecnica della progettazione ospedaliera, di RSA e centri di cura specializzati.

Dal 2015 fa parte del team MCA, dove si occupa di coordinamento e progettazione di opere complesse. Si è occupato di Operation Management e attualmente è Senior Project Director: segue la pianificazione e il controllo della produ¬zione progettuale complessiva. È esperto in ricerca e progettazione ospedaliera, avendo curato la progettazione in MCA di oltre 10 ospedali di alta complessità in Italia.

Progetti in primo piano
Team member
,
Project Director
,
,
Esperto in Architettura Sanitaria
Giulio Desiderio
Giulio Desiderio
Project leader

Laura Mancini

Progetti in primo piano
Project Leader
,
Team Member
,
,
Laura Mancini
Laura Mancini
Atelier Unit Director, Design Leader

Michele Olivieri

Michele Olivieri lavora come Atelier Unit Director e Design Leader da Mario Cucinella Architects.

È specializzato in progettazione urbana sostenibile ed è esperto di progettazione integrata, architettura, ingegneria e architettura del paesaggio.

Dal 2003 al 2004 studia Urbanistica e Industrial Design nella città di Curitiba, in Brasile, presso la Pontificia Università Cattolica del Paranà, e lavora presso il prestigioso Istituto di Pianificazione e Ricerca Urbana a Cutiriba, Brasile. Nel 2005 si laurea in architettura presso la Facoltà di Ferrara.

Dal 2006 al 2010, svolge attività di ricerca per l’Università di Ferrara e Venezia (IUAV), ottenendo un dottorato in Tecnologia dell’Architettura con la tesi “Vegetazione sulla costruzione di facciate per il controllo del microclima”.

Dal 2008 collabora con Mario Cucinella Architects, prendendo parte a numerosi progetti di riqualificazione urbana su larga scala, edifici ad elevate performance energetiche e strutture ospedaliere.

Progetti in primo piano
Team Member
,
Design Leader
,
,
Design Director
Michele Olivieri
Michele Olivieri
Team Member

Martina Buccitti

Progetti in primo piano
Team Member
,
,
,
Martina Buccitti
Martina Buccitti
Team Member

Alberto Menozzi

Progetti in primo piano
Team Member
,
Project Leader
,
,
Alberto Menozzi
Alberto Menozzi
Team Member

Giuseppe Perrone

Progetti in primo piano
Team Member
,
,
,
Giuseppe Perrone
Giuseppe Perrone
Team Member

Matteo Donini

Progetti in primo piano
Team Member
,
,
,
Matteo Donini
Matteo Donini
Team Member

Lello Fulginiti

Progetti in primo piano
Team Member
,
,
,
Lello Fulginiti
Lello Fulginiti
Competition team

Daniele Basso

Progetti in primo piano
Competition team
,
Team Member
,
,
Daniele Basso
Daniele Basso
R&D

Andrea Rossi

Progetti in primo piano
R&D
,
Project Director
,
,
Team Member
Project Leader
Andrea Rossi
Andrea Rossi
Modeling Unit Manager

Yuri Costantini

Architetto e modellista, ha conseguito la laurea in architettura nel 2005 allo IUAV di Venezia, dopo aver trascorso un anno all'École Nationale Supérieure d'architecture et de paysage de Lille in Francia.

La sua esperienza inizia nel 1999 in un laboratorio di modellismo, dove lavorerà fino al 2010.

Dal 2001 al 2005 collabora con uno studio internazionale di Venezia, realizzando modelli per edifici e prodotti di design.

Dal 2011 lavora presso lo studio Mario Cucinella Architects di Bologna come Modeling Unit Manager, occupandosi della realizzazione dei modelli dello Studio come headquarters, ospedali, scuole, musei e grandi progetti di rigenerazione urbana.

Dal 2022 è docente del corso di Modellismo presso il Dipartimento di Design del Prodotto dell'Accademia di Bologna.

Tra i suoi lavori più importanti: l’Ospedale San Raffaele, l’Headquarters Gruppo Unipol, il Polo Universitario della Valle D’Aosta, il Masterplan di MIND – Milano Innovation District e quelli di Milano Santa Giulia e SeiMilano.

Progetti in primo piano
Model Maker
,
Model Maker Coordinator
,
,
Team Member
Modeling Unit Manager
Yuri Costantini
Yuri Costantini
Model Maker

Ambra Cicognani

Progetti in primo piano
Model Maker
,
,
,
Ambra Cicognani
Ambra Cicognani
Model Maker

Andrea Genovesi

Progetti in primo piano
Model Maker
,
,
,
Andrea Genovesi
Andrea Genovesi
Team Member

Eurind Caka

Progetti in primo piano
Team Member
,
Competition
,
,
Architect
Eurind Caka
Eurind Caka
Team Member

Stefano Bastia

Progetti in primo piano
Team Member
,
Competition
,
,
Architect
Stefano Bastia
Stefano Bastia
Visual Unit Manager

Alessia Monacelli

Alessia Monacelli lavora come Visual Artist Coordinator da Mario Cucinella Architects.

È specializzata nella modellazione 3D, nella visualizzazione CGI di architettura e nella gestione di gruppi di lavoro.

Nel 2013 si diploma presso la LABA (Libera Accademia di Belle Arti di Firenze) nel Corso di Design, approfondendo materie come Eco-Design, Interior, Industrial e Communication Design.

Durante gli studi si appassiona al mondo della visualizzazione 3D e computer grafica e affina le sue competenze frequentando diversi corsi di specializzazione.

Nel 2016 completa il Master in Design dei Sistemi presso l’ISIA di Roma, viaggia in Giappone per un progetto internazionale presso l’Università di Chiba e collabora con diverse aziende internazionali. Dal 2016 collabora con MCA, dove avvia la Visual Unit.

Progetti in primo piano
Visual Artist Coordinator
,
Visual Unit Manager
,
,
Alessia Monacelli
Alessia Monacelli
Visual Artist

Francesco Cerulli

Progetti in primo piano
Visual Artist
,
,
,
Francesco Cerulli
Francesco Cerulli
Site Managers

Mario Cucinella

Progetti in primo piano
,
,
,
Mario Cucinella
Mario Cucinella
Team Member

Marco Dell’Agli

Progetti in primo piano
Team Member
,
Project Director
,
,
Marco Dell’Agli
Marco Dell’Agli
Team Member

Emanuele Dionigi

Progetti in primo piano
Team Member
,
Project Leader
,
,
Emanuele Dionigi
Emanuele Dionigi
Project Director

Giulio Desiderio

Giulio Desiderio è Project Director da Mario Cucinella Architects.

Laureatosi nel 1994 presso l’Istituto Universitario di Architettura di Venezia, tra il 1994 e il 1995  collabora con la Soprintendenza ai Beni Artistici e Storici di Modena e Reggio-Emilia.

Successivamente si trasferisce in Germania, dove collabora con studi di rilevanza internazionale e partecipa con successo a numerosi concorsi per la progettazione e realizzazione di opere complesse. Tornato in Italia, lavora dal 2000 al 2015 come responsabile tecnico presso una società internazionale di ingegneria, dove coordina gruppi multidisciplinari di professionisti e acquisisce competenze in gestione e controllo di processi pubblici.

Tra il 2014 e il 2016 è membro della Commissione Cultura dell’Ordine degli Architetti di Ferrara e della Commissione Qualità Architettonica e del Paesaggio di Cento, tutt’ora di quella di Finale Emilia. I suoi progetti inoltre sono stati pubblicati su numerose riviste di settore e sono stati insigniti di prestigiosi premi internazionali. Nella sua carriera ha vinto premi sull’innovazione e la rigenerazione urbana, ed è stato coautore di pubblicazioni scientifiche sulla teoria e tecnica della progettazione ospedaliera, di RSA e centri di cura specializzati.

Dal 2015 fa parte del team MCA, dove si occupa di coordinamento e progettazione di opere complesse. Si è occupato di Operation Management e attualmente è Senior Project Director: segue la pianificazione e il controllo della produ¬zione progettuale complessiva. È esperto in ricerca e progettazione ospedaliera, avendo curato la progettazione in MCA di oltre 10 ospedali di alta complessità in Italia.

Progetti in primo piano
Team member
,
Project Director
,
,
Esperto in Architettura Sanitaria
Giulio Desiderio
Giulio Desiderio
Project leader

Laura Mancini

Progetti in primo piano
Project Leader
,
Team Member
,
,
Laura Mancini
Laura Mancini
Atelier Unit Director, Design Leader

Michele Olivieri

Michele Olivieri lavora come Atelier Unit Director e Design Leader da Mario Cucinella Architects.

È specializzato in progettazione urbana sostenibile ed è esperto di progettazione integrata, architettura, ingegneria e architettura del paesaggio.

Dal 2003 al 2004 studia Urbanistica e Industrial Design nella città di Curitiba, in Brasile, presso la Pontificia Università Cattolica del Paranà, e lavora presso il prestigioso Istituto di Pianificazione e Ricerca Urbana a Cutiriba, Brasile. Nel 2005 si laurea in architettura presso la Facoltà di Ferrara.

Dal 2006 al 2010, svolge attività di ricerca per l’Università di Ferrara e Venezia (IUAV), ottenendo un dottorato in Tecnologia dell’Architettura con la tesi “Vegetazione sulla costruzione di facciate per il controllo del microclima”.

Dal 2008 collabora con Mario Cucinella Architects, prendendo parte a numerosi progetti di riqualificazione urbana su larga scala, edifici ad elevate performance energetiche e strutture ospedaliere.

Progetti in primo piano
Team Member
,
Design Leader
,
,
Design Director
Michele Olivieri
Michele Olivieri
Team Member

Martina Buccitti

Progetti in primo piano
Team Member
,
,
,
Martina Buccitti
Martina Buccitti
Team Member

Alberto Menozzi

Progetti in primo piano
Team Member
,
Project Leader
,
,
Alberto Menozzi
Alberto Menozzi
Team Member

Giuseppe Perrone

Progetti in primo piano
Team Member
,
,
,
Giuseppe Perrone
Giuseppe Perrone
Team Member

Matteo Donini

Progetti in primo piano
Team Member
,
,
,
Matteo Donini
Matteo Donini
Team Member

Lello Fulginiti

Progetti in primo piano
Team Member
,
,
,
Lello Fulginiti
Lello Fulginiti
Competition team

Daniele Basso

Progetti in primo piano
Competition team
,
Team Member
,
,
Daniele Basso
Daniele Basso
R&D

Andrea Rossi

Progetti in primo piano
R&D
,
Project Director
,
,
Team Member
Project Leader
Andrea Rossi
Andrea Rossi
Modeling Unit Manager

Yuri Costantini