Chiesa Santa Maria Goretti

Architettura e arte contemporanea in dialogo con il sacro

Solitaria e monolitica

Nel cuore del Parco Nazionale del Pollino, nell'Appennino meridionale, al confine tra Basilicata e Calabria, sorge il comune di Mormanno tra i cui colli si staglia la Chiesa di Santa Maria Goretti.

Alla chiesa si accede attraverso un’incisione praticata in una delle sue quattro absidi di cemento bianco; l’ingresso forma un’alta croce esterna che, illuminata di notte, è visibile da lontano come un faro.

L’interno è pervaso dalla luce naturale, protagonista e simbolo del linguaggio cristiano; è illuminato diafanamente dall’alto attraverso pieghe di tessuto traslucido appese in forma di drappi sinuosi al soffitto alto 16 metri. Questi riempiono lo spazio centrale riverberando la luce naturale attraverso le sue pieghe in un gioco di riflessi che si rifà allo spettacolo mistico delle aurore boreali, generando così creando un’atmosfera intima e raccolta.

Il progetto si ispira sia all’eucaristia e alla preghiera sia alle geometrie delle più belle chiese barocche italiane.

©Duccio Malagamba

©Duccio Malagamba

©Duccio Malagamba

Il tetto a nord, presenta una forma smerlata che dialoga con la pianta e la forma a quadrifoglio della chiesa. Le campane si trovano nascoste tra le mura.

Founder

©Duccio Malagamba

All’interno forte è la relazione fra arte e architettura. Le opere scultoree realizzate dall’artista Giuseppe Maraniello, come l’Ambone, la figura della Vergine Maria, la Custodia Eucaristica e il Fonte Battesimale, riprendono le forme fluide delle pareti della Cappella. Per la loro realizzazione sono stati utilizzati materiali legati alla tradizione, come la pietra, il bronzo e il mosaico che inoltre si confrontano e dialogano con l’impianto barocco.

©Duccio Malagamba

Founder

©Duccio Malagamba

Gli arredi in legno e acciaio, disegnati da MCA Design, sono stati volutamente pensati con un design minimale e austero, per mettere in risalto gli elementi architettonici e scultorei.

©Duccio Malagamba

Il progetto bioclimatico

Sezione bioclimatica di MCA

©Duccio Malagamba

Durante la progettazione, una particolare attenzione è stata rivolta al rapporto armonioso con la natura circostante. Le coperture verdi e le corti interne piantumate, così come l’orto biologico antistante la Casa Canonica, a servizio anche della comunità, contribuiscono alla sostenibilità del progetto.

©Duccio Malagamba

  • Informazioni generali
  • Team
  • Collaboratori
  • Premi

Copyright 2022 MCA.