Parco Khodynka

Muoversi verso un futuro più sostenibile

Nato dalla collaborazione tra architetti italiani e tedeschi (Andreas Kipar LAND Milano, Mario Cucinella, MCA, Thomas Schonauer, LEFTLOFT), il progetto del nuovo parco Khodynka di Mosca sorgerà nel distretto amministrativo Nord della città, in un’area di 42 ettari precedentemente occupata dall’ex aeroporto militare.

In un momento in cui architettura e società hanno urgente bisogno di riconsiderare in modo più ampio il loro rapporto con il mondo naturale e muoversi verso un futuro più sostenibile, il progetto del nuovo Khodynskoye park vuole ridefinire il significato di “parco integrato nella società” in modo sostenibile e contemporaneo.

Il design si ispira alla natura e alla land art, l’approccio generale esplora il desiderio dell’uomo di riconnettersi alla terra, attraverso l’ambiente costruito. Tutti gli elementi architettonici sono stati progettati per essere “scoperti” dai visitatori. Gli aspetti funzionali si sovrappongono in modo complementare alla trama del parco.

MCA si è occupato in particolare della progettazione di elementi del parco quali: l’ingresso della metropolitana, i padiglioni “the nest” quelli lungo il boulevard, il centro sportivo.

Tipo: Khodynskoe Pole, Park Competition – Progetto vincitore
Cliente: JSC «INTECO» and The Moscow Architecture and Urban Planning
Superficie: 38 ha
Landscape Design (team leader): LAND Milano srl; designer Andreas Kipar
Architetture: Mario Cucinella Architects
MC A Team: Mario Cucinella, Riccardo Minghini con Eurind Caka, Alberto Menozzi, Gabriele Motta, Enrico Pintabona
Graphic Design: Left Loft
ArtistaThomas Schönauer
Visual: Cristian Chierici – CC 79

Copyright 2022 MCA.