Illuminazione

Brand dell'illuminazione

Artemide
Fondato nel 1960 da Ernesto Gismondi, il Gruppo Artemide ha sede a Pregnana Milanese, in Italia. È uno dei brand di illuminazione tra i più conosciuti al mondo. Nota per la sua filosofia "The Human and Responsible Light", Artemide vanta elevate competenze nel design della luce e nell'innovazione, con prodotti che nascono dalla ricerca e dalla produzione di alta qualità. Le lampade di Artemide sono considerate a livello internazionale delle icone del design contemporaneo: sono esposte nei maggiori musei di arte moderna e collezioni di design del mondo.

Lucifero’s
Lucifero's è la storia di una famiglia che, con intuito e determinazione, ha fondato nel 1978 una piccola azienda a Bologna, dove ancora oggi opera. Oggi questa piccola azienda è diventata leader nella produzione di apparecchi per l'illuminazione architetturale di alta qualità, completamente "made in Italy". Da Lucifero’s il design del prodotto è finalizzato ad adattare armoniosamente l'apparecchio all'architettura circostante, non solo in senso fisico, ma anche materiale. Convinti che l'illuminazione debba essere al servizio dell'architettura, in Lucifero's sono più interessati alla funzione e ai compiti visivi che l'apparecchio deve svolgere, piuttosto che al design dell'oggetto stesso.

Flexia

©Federico Villa

Flexia è un gioco di percezioni tra il visibile, materico e colorato, e l’invisibile che diventa luce. Flexia è un sistema di sospensione modulare di grande impatto visivo che si ispira all’arte giapponese degli origami. Con il suo design versatile e leggero, si inserisce trasversalmente in tutti quegli ambienti in cui è necessario garantire un miglior benessere acustico e visivo, dagli uffici open space agli hotel.

Materiale Ali di luce: struttura in alluminio con striscia LED e superficie in tecnopolimero microinciso; Ali fonoassorbenti: struttura e pannello in alluminio con “anima” ad alto isolamento acustico
Produzione Artemide
Anno 2020
Foto Federico Villa
Team di progetto Mario Cucinella, Antonella Di Luca

  • Schizzo di MCA

  • ©Federico Villa

  • ©Federico Villa

  • ©Federico Villa

  • ©Federico Villa

  • ©Federico Villa

  • ©Federico Villa

  • ©Federico Villa

01 di 08

Prev / Next

Katà Métron

©Federico Villa

Katà Métron trova ispirazione nel rapporto alla base tra arte, architettura e filosofia: la misura. L’espressione greca “katà métron” significa “secondo la giusta misura”. Con questa espressione, il pensiero filosofico greco originario si riferiva all’atteggiamento di chi sa prendersi cura di sé. L’architettura greca adotta una logica costruttiva basata sull’idea di “modulo”, cioè del singolo elemento che crea la misura dell’insieme. È il concetto di ordine come sequenza di elementi ripetuti. Infine, l’arte è l’unione di filosofia e architettura. Katà Métron unisce semplicità, funzionalità ed estetica. Innovazione, cultura del progetto e impegno condiviso verso la creazione di prodotti sempre più sostenibili e attenti all’utilizzo delle risorse limitate del nostro pianeta, portano a una soluzione innovativa e sorprendente. Mario Cucinella disegna un oggetto in cui gli elementi modulari luminosi perme...

Katà Métron trova ispirazione nel rapporto alla base tra arte, architettura e filosofia: la misura. L’espressione greca “katà métron” significa “secondo la giusta misura”. Con questa espressione, il pensiero filosofico greco originario si riferiva all’atteggiamento di chi sa prendersi cura di sé. L’architettura greca adotta una logica costruttiva basata sull’idea di “modulo”, cioè del singolo elemento che crea la misura dell’insieme. È il concetto di ordine come sequenza di elementi ripetuti. Infine, l’arte è l’unione di filosofia e architettura. Katà Métron unisce semplicità, funzionalità ed estetica. Innovazione, cultura del progetto e impegno condiviso verso la creazione di prodotti sempre più sostenibili e attenti all’utilizzo delle risorse limitate del nostro pianeta, portano a una soluzione innovativa e sorprendente. Mario Cucinella disegna un oggetto in cui gli elementi modulari luminosi permettono la creazione di innumerevoli combinazioni e forme, consentendo di progettare scenari di luce misurati rispetto agli spazi e alle esigenze delle attività che in essi si svolgono.

Materiale Alluminio
Ispirazione Pensiero filosofico greco
Produzione Artemide
Anno 2021
Foto Federico Villa
Team di progetto Mario Cucinella, Antonella Di Luca

  • Schizzo di MCA

  • ©Federico Villa

  • ©Federico Villa

  • ©Federico Villa

  • ©Federico Villa

  • ©Federico Villa

  • ©Federico Villa

  • ©Federico Villa

  • ©Federico Villa

  • Schizzo di MCA

  • ©Federico Villa

  • ©Federico Villa

  • ©Federico Villa

01 di 13

Prev / Next

Iride

Visual: MCA Visual

Iride è una linea di proiettori che nasce dall’osservazione del mondo della luce, elemento essenziale e cuore pulsante di ogni ambiente. I proiettori sono caratterizzati da un design pulito e raffinato, volto alla ricerca di una maggiore funzionalità e versatilità della luce emessa nello spazio.

Collezione Design for Industry
Materiale Alluminio verniciato e cromato
Produzione Lucifero’s
Anno 2020
Foto Giovanni De Sandre, Lucifero’s
Visual MCA Visual, Lucifero’s
Team di progetto Mario Cucinella, Antonella Di Luca

  • Schizzo di MCA

  • ©Giovanni De Sandre

  • ©Giovanni De Sandre

  • Visual: MCA Visual

  • Visual: MCA Visual

  • Visual: MCA Visual

  • ©Lucifero’s

  • ©Lucifero’s

  • ©Lucifero’s

  • Visual: Lucifero’s

01 di 10

Prev / Next

Copyright 2022 MCA.